martedì 4 marzo 2008

L’analisi dei blog e delle sorgenti web 2.0: quale sarà il passo successivo?

Questo è un primo passo, senza guardare troppo lontano appena due anni fa pochi avrebbero scommesso sui fenomeni virali che ne sarebbero conseguiti.
Le aziende ora sono consapevoli dell’autorevolezza di queste fonti informative e cominciano ad osservarle con attenzione.

L’evoluzione sul tema è finita? Questi concetti resteranno legati al mondo dell’azienda e del profitto?
Non lo crediamo, uno dei passi successivi sarà l’istituzione e nel suo focus il sociale.
Internet, i suoi social networks, i suoi punti di ritrovo virtuali, le sue condivisioni libere di materiale audio, video e testi descrivono lo spirito del tempo.Si possono intercettare bisogni, paure, desideri delle persone che popolano la rete. E la rete nel tempo è sempre più popolata. Attira, consiglia, educa, aiuta.



Emergono le tematiche sociali, attendono soltanto che una lente di ingradimento si concentri sui segni evidenti.Concetti come la sicurezza nelle città, la situazione del lavoro, la percezione del sistema Italia, la sanità e ( potremmo dilungarci a lungo) sono trattati spesso nel web.Il web offre la possibilità di sentire lo spirito del momento in modo naturale, ben oltre i questionari compilati da campioni di popolazione. Sono idee espresse in modo libero, spesso non richieste, spesso non sono risposte a domande ma semplici esternazioni.
Questo tipo di analisi consentirebbe di anticipare alcune problematiche e provare a prevenire anzichè curare. Esempi pratici non mancano, basta citare un recente articolo del corriere “Quattro blog filo-islamici che rilanciavano in Italia i proclami dei capi di Al Qaeda - attestati su un server italiano - sono stati oscurati dalla Digos di Verona che ha denunciato al momento sette persone”.....“ I sette denunciati, per lo più giovani, sono residenti in provincia di Reggio Calabria, Latina e Firenze. Due di loro, una studentessa universitaria 21enne di Reggio, e uno studente 19enne di Latina..”Nei protagonisti si legge un segno del momento, che va interpretato e capito.
Studiarne l’evoluzione è sicuramente importante per comprendere i motivi alla base e prevenire un fenomeno che potrebbe sfuggire dal controllo. In sintesi a nostro avviso si avvierà un processo di analisi di quello che potremmo definire “feedback sociale”.

Articoli correlati per categorie



Nessun commento:

Posta un commento