venerdì 28 gennaio 2011

Facebook Fan Page: il divertimento è la chiave del successo

Il 2011 è iniziato all’insegna dell’aumento esponziale delle Facebook Fan pages.

Molti brand famosi come Coca-Cola and Starbucks hanno trovato rinnovato successo trasformando le loro Fan Page su Facebook in popular sites con milioni di fans.

Anche i business locali stanno inoltre influenzando il sito stesso, e ciò è percepibile anche dai loro vicini globali.
I business locali hanno conosciuto un trend fortemente positivo, assistendo alla crescita del  17.6% delle Facebook fan pages, secondo quanto rilevato dalla reportistiche finanziarie Wedbush; le aziende, al contrario, sono aumentate del 6.3% , mentre i prodotti si sono assestati al 3%.

Aspetto non meno importante, è che nei primi posti  dell’analisi compaiono anche musicisti e figure pubbliche, come dimostrato nel grafico sottostante:



Starbucks ha raggiunto i 18.5 milioni di  fans nel Novembre 2010; Alexandra Wheeler, direttrice del social marketing, ha rilasciato dichiarazioni al  Marketing Week in terra d’Albione su come il brand Starbucks impiega  Facebook.




Bisogna essere sicuri che ciò che facciamo ogni giorno dia ai “Facebook Fans” una sorta di significativo valore” ha detto. “Contando deci milioni di persone presenti su Facebook, senz’altro è comprensibile che ogni azienda intenda impiegarlo



L’agenzia di Social media Cone ha inoltre rilevato che il 77% degli utenti desidera che  i brand offrano loro incentivi online. Inoltre, il 28% vuole essere coinvolto e divertito.

Il brand Coca-Cola, con i suoi 19.8 milioni di Facebook fans, ha per lungo tempo sfruttato una campagna social della durata di un anno, chiamata Expedition 206, al fine di avere  una Facebook page costantemente aggiornata di contenuti nuovi.

Al contrario, Oreo ha  lanciato a Settembre, tramite la propria Facebook  Page, un gioco interattivo, come ha riportato MediaPost, e il brand è passato dai  8.5 milioni di  fans dichiarati in Agosto  ai 15.2 milioni in riscontrati a Novembre.

Questa campagna, ancora attiva, recentemente si è espansa anche “offline”, ribattendo il suo successo.
Il coinvolgimento, gli interessi e la costante connessione sono in grado di “trattenere” i propri fans prevenendo cambi di direzione, mutamenti di gusto e  qui, in termini social, di fidelizzazione.

Lo step più importante, come gli esempi sopra citati hanno dimostrato, risiede proprio nel costante aggiornamento delle proprie Facebook Pages e dell’upload di nuovi ed interessanti contenuti: un’operazione semplice, che, se portata avanti con costanza, precisione e coerenza,  condurrà a nuovi Fans.

Più contenuti di qualità= più fidelizzazione = più fans.

Facile, no?
  

Articoli correlati per categorie



Nessun commento:

Posta un commento