mercoledì 19 agosto 2015

Turismo digitale: la web reputation delle regioni italiane

Qual è la reputazione turistica delle varie regioni italiane? Ecco un estratto della ricerca condotta da Reputation Manager e Networklab (Università Politecnica delle Marche) sulla reputazione online delle regioni italiane, intese come “destinazioni turistiche”, secondo italiani e stranieri.

L’analisi, condotta tra maggio 2014 e maggio 2015, si è focalizzata sull’analisi di oltre 16mila conversazioni web in lingua italiana (57%) e inglese (43%). In questo lavoro sono stati presi in considerazione 5 differenti canali: motori di ricerca (es: Google) e in particolare siti di recensioni dei consumatori (es: TripAdvisor), agenzie di viaggi online (es: Booking), siti di videosharing (es: Youtube), Wikipedia e social networks (es: Twitter e Facebook). La ricerca è avvenuta per singolo nome di Regione in associazione ai concetti legati alla sfera del turismo. Questa sezione può pertanto fornire una chiave di valutazione delle Regioni intese come veri e propri “Brand” più o meno noti alle comunità online.

La Toscana è al primo posto in entrambe le classifiche, seguono Sardegna e Puglia per gli italiani e Calabria e Abruzzo per i turisti stranieri.